Navigazione veloce
Istituto Comprensivo Morozzo > Plessi > Scuola dell’Infanzia

Scuola dell’Infanzia

La Scuola dell’Infanzia si pone le seguenti finalità:

  •   Consolidare l’identità personale
  •   Sviluppare l’autonomia
  •   Acquisire competenze
  •   Vivere prime esperienze di cittadinanza

Organizzazione attività giornaliere

-ore   8.00/30 – 9.00   ingresso ed accoglienza dei bambini in sezione e/o salone

-ore   9.00 – 10.15         attività  di routine e di sezione

-ore  10.15 – 10.30        breve pausa: uso dei servizi igienici e/o colazione

-ore  10.30 – 11.45        attività finalizzate al raggiungimento degli obiettivi nell’ambito delle U.D.A. legate ai progetti

-ore  11,30 – 11.45         uscita prima di pranzo per chi non usufruisce della mensa

-ore  12-13                      pranzo
-ore  13.00 – 14.00      ricreazione in salone, in cortile o in sezione

-ore  13.10 – 13.30       uscita ed eventuale rientro di chi pranza a casa

-ore  14.15 – 16.00       riposo pomeridiano per tutti i  bambini di 3 anni e per i 4 anni;  attività di precalcolo, prescrittura e prelettura per i bambini di 5 anni

-ore  16.00 – 16.30      uscita

PROGETTI COMUNI  a tutte le Scuole dell’Infanzia dell’Istituto per l’anno scolastico 2018/2019:

Progetto INSERIMENTO E ACCOGLIENZA “C’è una scuola che ti aspetta”.

Questo progetto si propone un graduale e sereno passaggio del bambino dall’ambiente familiare a quello scolastico e prevede un ingresso graduale per i bambini di 3 anni.I l periodo di attuazione va dal mese di Settembre al mese di Ottobre 2018 per tutti i bambini delle sezioni delle Scuole dell’Istituto. All’interno del progetto sono contemplate mattinate di “scuola aperta” a gennaio (in occasione della nuove iscrizioni) ed a giugno per una prima conoscenza dei bambini ed accoglienza dei genitori dei nuovi iscritti. La prima settimana dal 10 al 15 Settembre le Scuole dell’Infanzia dell’Istituto effettueranno solo il turno antimeridiano.

Progetto CONTINUITA’ “Il tempo di andare”.

Il progetto promuove esperienze e momenti di scambio e di gioco tra i bambini di cinque anni e quelli della prima classe della Primaria. Durante l’attuazione sono previsti momenti di incontro tra i docenti dei due ordini di scuola per programmare attività comuni, confrontare metodologie e strategie di intervento, valutare il percorso di crescita dei singoli bambini. Durante l’attività di continuità sono programmati anche incontri di educazione motoria tra i bambini dei due ordini di Scuola che si concluderanno con la “festa del gioco sport”; inoltre in presenza di eventuali fondi da parte del MIUR o della Dirigenza è prevista la possibilità di partecipare ad attività sportive durante la settimana dello sport nel mese di Febbraio. Il Progetto prevede anche un incontro a Giugno fra insegnanti della Scuola dell’Infanzia ed insegnanti delle future classi Prime per lo scambio di informazioni, percorsi didattici e competenze dei bambini.Sono calendarizzati, inoltre, due incontri (settembre e giugno) per analizzare le griglie di passaggio compilate dalle insegnanti della scuola dell’Infanzia.

Progetto TERRITORIO “Attivamente…. nel nostro Paese”.

Esso favorisce la conoscenza del territorio, dando la possibilità agli alunni di fare un’esperienza diretta della realtà locale con attività laboratoriali, di sperimentazione e di ricerca: strumenti validi per aprirsi alla creatività, ed alla cooperazione. Persegue la finalità di aumentare la consapevolezza del valore delle proprie radici culturali e sociali per favorire la crescita di ogni allievo come persona e cittadino responsabile ed attivo nel territorio in cui vive.

Progetto HANDICAP “Diversamente uguali per crescere insieme”.

Questo progetto viene attuato in tutte le scuole dell’infanzia del Comprensivo tranne la Scuola di Morozzo e   si propone di arricchire e qualificare l’Offerta Formativa per un adeguato intervento educativo-didattico sui bambini diversamente abili.

PROGETTI NEI SINGOLI PLESSI

BEINETTE

Progetto musicale: “A SUON DI MUSICA”

 

Il Progetto, a pagamento, prevede di utilizzare il canale musicale per favorire l’intersoggettività e l’inclusione dei bambini diversamente abili grazie all’intervento di personale esterno esperto di musica (La fabbrica dei suoni).

 

Progetto pet therapy ” UN AMICO IN PIU’ “ *

 

Il Progetto a pagamento (eventuali fondi MIUR) prevede attività tra bambini ed animali per migliorare il benessere del soggetto in varie aree: socio relazionale, affettiva emotiva, cognitiva e motoria.

Al progetto intendono partecipare tutte le sezioni di Scuola dell’Infanzia dell’istituto con inseriti

alunni certificati. In caso di scarsità di fondi si darà la precedenza alla Scuola dell’Infanzia di Beinette, considerato il numero e la tipologia dei bambini presenti.

MONTANERA

Progetto ”INTEGRAZIONE CULTURALE”.

Il laboratorio è rivolto a tutti i genitori secondo modalità personalizzate e secondo le loro esperienze.

Progetto “STOFFE E TESSUTI”.

Le attività all’interno del Progetto saranno finalizzate alla realizzazione di accessori (cappelli), alcuni manufatti elavoretti e inerenti al periodo di carnevale ed altri attinenti alle varie culture presenti sul territorio. Il Progetto prevede una mostra finale con una mostra finale che prevede la partecipazione di un collezionista di cappellini.

Progetto “ ARTE E PITTURA”.

Il Progetto prevede l’intervento laboratoriale di una pittrice che aiuterà i bambini ad usare i colori come “i veri artisti”. L’esperienza si concluderà con un’esposizione finale delle pitture realizzate dai bambini accanto ai lavori della pittrice.

Progetto “ORTO IN CONDOTTA”.*

 

Il Progetto prevede l’adozione di un orto che i bambini dovranno coltivare con l’aiuto di nonni volenterosi e personale esterno (coltivatori diretti) che fornirà sementi ed attrezzatura.

MOROZZO

Progetto ACQUATICITA’ “Divertiamoci a giocare in acqua”.

Il Progetto è attuato nella Scuola dell’infanzia di Morozzo nella sezione C che accoglie i bambini di cinque anni; è a pagamento dei genitori con un contributo bancario. Il Progetto, attraverso giochi a mediazione corporea, intende favorire nei bambini la maturazione dell’identità personale, della consapevolezze del proprio corpo e rendere i piccoli autonomi nel vestirsi e nello svestirsi, conseguendo anche pratiche corrette di cura di sé.

 

Progetto “IDENTIKIT” . Promozione della salute orale, in collaborazione con l’ASL CN 1 rivolto ai bambini di tutte le sezioni.

Pertanto con il Progetto si intende:

  • sensibilizzare alla prevenzione delle patologie del cavo orale, attraverso un percorso che stimola gli
  • allievi sui temi della costruzione della propria identità, del senso di responsabilità, dell’impegno e della
  • cura della propria persona, alla scoperta delle emozioni ed alla socializzazione
  • portare la salute orale all’interno del programma curricolare
  • sensibilizzare le famiglie alle corrette pratiche di igiene orale

 

Progetto pet therapy ” UN AMICO IN PIU’ “. *

 

Progetto “ORTO IN CONDOTTA”.*

 

Regolamento infanzia 2017/2018